I kipferl alla vaniglia

Non pensate che sia finalmente il momento di sorprendere tutti i vicini che, da anni, vi portano i kipferl alla vaniglia durante il periodo festivo? Certo, preparate i propri kipferl! È davvero semplice, e il Natale non sarebbe lo stesso senza essi. E inoltre un giorno non ci saranno più vicini che preparano i biscottini e forse proprio Lei dovrà assumere il loro ruolo di kipferl-concessionario.


Ingredienti per 40-50 dei kipferl:

Per i kipferl:
150 g farina di grano duro
150 g farina di grano tenero
200 g burro
80 g zucchero
100 g noci macinate
1 bianco d'uovo

Per cospargere la superficie:
80 g zucchero a velo
20 g zucchero vanigliato

Preparazione:
In una ciotola adatta setacciamo la farina di grano duro e tenero, aggiungiamo lo zucchero, le noci macinate, lo zucchero vanigliato e mescoliamo gli ingredienti. Poi aggiungiamo il burro freddo a pezzetti e impastiamo gli ingredienti a mano velocemente fino ad ottenere un composto simile al pangrattato. Dopo aggiungiamo un bianco d'uovo e di nuovo impastiamo il composto. Spostiamo la consistenza sul piano di lavoro, la infariniamo ancora un pò e arrotoliamo i pezzetti per creare dei filoncini spessi 2 centimetri.
Dopo aver tagliato i pezzi lunghi circa 5-6 centimetri, ripieghiamo i filoncini per creare dei ferri di cavallo, li spostiamo in una teglia rivestita con carta da forno  e lo cuociamo in forno statico preriscaldato a 220°C per 20 minuti.
Alla fine, la superficie dei kipferl cotti da forno viene cosparsa dalla miscela di zucchero a velo e quello vanigliato e li serviamo.